Il piegaciglia di Feroza - Un nuovo Olocausto: minoranza musulmana cinese condotta nei campi di concentramento
 
    Stai leggendo il giornale digitale di I.C. Nicolini-Di Giacomo su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Il piegaciglia di Feroza

    Un nuovo Olocausto: minoranza musulmana cinese condotta nei campi di concentramento

    Non un membro politico o un famoso giornalista ma una semplice adolescente di diciassette anni, di nome Feroza Aziz, è riuscita a trasmettere un messaggio molto importante attraverso un'applicazione frequentemente utilizzata, Tik Tok.
     
    La scelta di questa specifica applicazione è dovuta soprattutto al fatto che non compare tra i siti censurati dallo Stato Cinese.
    Nonostante sia una ragazza giovanissima il tema da lei avviato tramite un video poi trasmesso sui social, ha fatto subito scalpore. 
    Fingendo un tutorial sull'utilizzazione di un semplice piegaciglia è riuscita con giochi di parole, tono sicuro e movimenti giusti a trattare di un argomento, fino ad allora, sconosciuto a molte persone.
    Continuando la messa in scena dell'utilizzo dell'aggeggio, è riuscita ad introdurre l'argomento addirittura paragonando l'Olocausto fatto dai nazisti con quello attuale fatto dai Cinesi. 
    Essendo anch'essa di religione musulmana, ma vivendo negli Stati Uniti, tenta di sensibilizzare le persone occasionalmente invitandole ad informarsi meglio sulla situazione.
    Come già precedentemente affermato, il video è stato trasmesso attraverso l'applicazione ma in seguito è stato rimosso e addirittura censurato e bloccato l'account della giovane. 
    Non essendo stato rimosso subito, date le abilità della ragazza ad "ingannare" i sensori legati alla censura, il video si è diffuso in tutto il mondo aumentando le tensioni tra gli Stati Uniti, da dove è partito il video, e la Cina. 

    di Clelia (Clelia De Ponte)


    Parole chiave:

    Denuncia , news , politica , social network

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi